• TV
  • giovedì 30 Luglio 2015

Jeremy Clarkson, James May e Richard Hammond – i conduttori storici di Top Gear – hanno firmato un accordo con Amazon Video

La BBC invece continuerà a produrre Top Gear, che sarà condotto da Chris Evans

Jeremy Clarkson, James May e Richard Hammond – i conduttori storici di Top Gear, un famosissimo programma di auto prodotto da BBC – hanno firmato un accordo con Amazon Video. Jeremy Clarkson era stato scaricato da BBC lo scorso marzo dopo una lite avuta con uno dei produttori della trasmissione. Non si sa molto di più, ufficialmente, ma è probabile quindi che Amazon produrrà un nuovo programma di automobili condotto da loro tre (che non potrà chiamarsi Top Gear, che rimane un programma di BBC).

Top Gear è il programma di automobili più visto al mondo: dopo la trasmissione di ogni puntata su BBC Two, lo show viene replicato in chiaro, su satellite o via cavo da centinaia di emittenti all’estero. Il programma mostra recensioni di automobili molto costose con uno stile umoristico e spesso provocatorio. I conduttori sono inoltre coinvolti in sfide di vario tipo in giro per il mondo, da traversate di interi paesi in motorino a competizioni tra mezzi di trasporto diversi per vedere chi arriva prima. La produzione del programma è molto curata e negli ultimi anni ha ricevuto numerose critiche positive. In Italia Top Gear va in onda su Discovery Channel.

BBC è intenzionata a continuare a produrre il programma, che si stima porti a ricavi intorno ai 68 milioni di euro ogni anno, grazie alla sua trasmissione in licenza sulle altre emittenti in giro per il mondo. La nuova edizione della trasmissione sarà condotta dal britannico Chris Evans (che non è l’omonimo famoso attore statunitense di Capitan America).