Dalla pagina Facebook di SpaceX

I manifesti di SpaceX per i viaggi spaziali

La società guidata da Elon Musk ha diffuso tre immagini per promuovere degli ipotetici viaggi spaziali su Marte

Dalla pagina Facebook di SpaceX

SpaceX – il nome intero è Space Exploration Technologies Corporation – è un’azienda statunitense che si occupa di trasporti spaziali. A guidare SpaceX è Elon Musk, un estroso e capace imprenditore sudafricano che qualcuno paragona al Tony Stark di Iron Man. Musk ha 43 anni ed famoso tra le altre cose per aver fondato PayPal e per aver creato Tesla Motors. Finora SpaceX ha trasportato nello spazio “cose”: oggetti, strumentazioni, veicoli spaziali. L’ambizione di SpaceX è però quella di portare nello spazio anche delle persone: astronauti, turisti, aspiranti colonizzatori. Per promuovere e anticipare quello che potrebbero essere i viaggi spaziali, la pagina Facebook di SpaceX ha diffuso venerdì tre manifesti di ipotetiche pubblicità. Le immagini – molto retrò nella grafica, ma molto all’avanguardia nella realtà che prefigurano – sono presentate come se fossero state realizzate dalla Mars Colonization and Tourism Association – l’ente del turismo di Marte – e mostrano turisti spaziali intenti a visitare i crateri di Marte, le sue lune Phobos e Deimos, oppure il Monte Olimpo, il più grande rilievo del sistema solare, alto più di 22 chilometri.

Nel maggio del 2012 SpaceX è diventata la prima compagnia privata ad aver inviato all’ISS, la Stazione Spaziale Internazionale, un veicolo spaziale contenente rifornimenti. Dal 2014 la NASA ha invece scelto SpaceX, insieme a Boeing, come società che dal 2017 trasporterà astronauti – e non più solo rifornimenti – verso la Stazione Spaziale Internazionale. Manca ancora molto, ma fa comunque parte del piano di Elon Musk e SpaceX per riuscire a portare degli uomini su Marte.