• Sport
  • sabato 2 Maggio 2015

La Juventus ha vinto lo scudetto

Ha battuto la Sampdoria 1-0 nell'anticipo della 34esima giornata di Serie A: è il suo quarto scudetto di fila, il 31esimo della sua storia

La Juventus ha battuto 1-0 la Sampdoria nell’anticipo della 34esima giornata di Serie A, grazie a un gol di Vidal al 32esimo del primo tempo. Con il risultato di oggi, la Juventus ha vinto matematicamente il campionato con quattro giornate di anticipo. È il quarto scudetto di fila ottenuto dalla Juventus, il 31esimo della propria storia e il primo vinto da quando Massimiliano Allegri allena la squadra.

La Juventus ha dominato il campionato sin dalle prime giornate: ha perso solamente tre partite in tutto il campionato, riuscendo a battere almeno una volta tutte le altre squadre più forti della Serie A fra cui Roma, Lazio, Napoli e Fiorentina. La Juventus ha oggi 79 punti in classifica: la Lazio seconda in classifica ne ha 17 in meno, e anche se vincesse tutte e cinque le rimanenti partite non riuscirebbe comunque a raggiungere la Juventus. La Juventus fra l’altro è ancora in corsa per vincere la Champions League: martedì 5 maggio giocherà la semifinale di andata del torneo contro il Real Madrid, in casa.

La Juventus è da anni la squadra più forte in Italia: complici anche i periodi poco felici di Milan e Inter, le altre due squadre italiane storicamente più forti, domina il campionato da tre stagioni e riesce ogni anno a mettere insieme una squadra sempre più forte di quella della stagione precedente. Questa estate sono arrivati fra gli altri il trequartista argentino Roberto Pereyra e Alvaro Morata, che hanno rispettivamente 24 e 22 anni e hanno da poco esordito con le rispettive nazionali. Nessuno dei giocatori più forti acquistati negli anni precedenti è invece stato venduto. Nelle ultime quattro giornate di Serie A la Juventus giocherà rispettivamente contro Cagliari, Inter, Napoli e Verona.