• Italia
  • mercoledì 22 aprile 2015

L’arrivo dei migranti nel porto di Augusta, in Sicilia

Le foto dello sbarco dei 446 migranti soccorsi ieri su un peschereccio a circa 80 miglia a sud-est della costa calabrese

Questa mattina è arrivata nel porto commerciale di Augusta, in Sicilia, la nave Bettica della Marina Militare che trasportava i 446 migranti soccorsi ieri su un peschereccio a circa 80 miglia a sud est delle coste calabresi. Tra i migranti ci sono 59 bambini e 95 donne, provenienti, secondo fonti dell’Organizzazione internazionale per le migrazioni (Iom), da Siria, Eritrea, Palestina e Sudan. Intanto sempre stamattina un gommone con a bordo 115 migranti è stato soccorso da un’imbarcazione della Guardia di Finanza a 40 miglia a nord della Libia, mentre in Parlamento il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha riferito sul naufragio nella notte tra sabato e domenica in cui si teme siano morti 850 migranti.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.