• Mondo
  • martedì 10 marzo 2015

L’incidente tra elicotteri in Argentina

Dieci persone sono morte nello scontro di due elicotteri, stavano realizzando un reality show: a bordo c'erano anche tre famosi atleti francesi

Nel pomeriggio di lunedì 9 marzo – in Italia era notte – dieci persone sono morte nello scontro di due elicotteri nel nord dell’Argentina. L’incidente è avvenuto nei pressi di Villa Castelli, nella provincia di La Rioja, a circa 1.200 chilometri di distanza dalla capitale Buenos Aires. A bordo dei due elicotteri c’erano tra gli altri tre atleti francesi molto conosciuti – Florence Arthaud, Camille Muffat e Alexis Vistine – che stavano partecipando alla realizzazione del reality show di sopravvivenza “Dropped” per conto di TF1, una delle principali emittenti televisive della Francia. La notizia della loro morte è stata confermata nella notte dal governo francese, il presidente François Hollande in un comunicato ha parlato di una “enorme tristezza” per la notizia della morte dei “nostri connazionali”.

Florence Arthaud aveva 57 anni ed era conosciuta soprattutto per avere realizzato diverse imprese nella navigazione, vincendo nel 1990 la Route du Rhum, la regata d’altura transatlantica in solitaria da Saint-Malo (Francia) all’isola della Guadalupa, dalla parte opposta dell’oceano Atlantico nelle Antille francesi. Alexis Vistine aveva 28 anni, era un pugile e aveva vinto una medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Pechino nella categoria pesi superleggeri nel 2008; alle Olimpiadi di Londra del 2012 era arrivato ai quarti di finale. Camille Muffat aveva 25 anni e aveva vinto diverse medaglie nel nuoto, compreso un oro per i 400 metri stile libero alle Olimpiadi di Londra 2012. Lo scorso anno aveva annunciato il suo ritiro dalle competizioni.

A bordo degli elicotteri c’erano altre persone che lavoravano alla trasmissione televisiva. Come suggerisce il nome “Dropped” (“Lasciato cadere”), lo show prevede che i partecipanti siano calati da un elicottero in un’area non abitata e che provvedano alla loro sopravvivenza, ripresi dalle telecamere. TF1 ha diffuso un comunicato confermando l’incidente, annunciando che le riprese sono state interrotte e che la produzione del programma sarà rimandata. Tutti gli altri partecipanti torneranno a casa nelle prossime ore.

Al momento non è ancora chiaro quale sia stata la causa dell’incidente. Secondo le autorità locali le condizioni del meteo erano buone e tali da rendere sicuri gli spostamenti in elicottero. Un’ipotesi è che uno dei due piloti abbia condotto una manovra avventata, finendo contro l’altro elicottero e facendo precipitare entrambi in mezzi. Le indagini sono ancora in corso così come la raccolta di prove nella zona dell’incidente.

Mostra commenti ( )