• Tecnologia
  • Questo articolo ha più di sette anni

WhatsApp sul computer ora anche con Firefox e Opera

Dopo Chrome, ci si possono scambiare messaggi scegliendo tra altri due browser (ma ancora niente per gli iPhone)

WhatsApp ha esteso la sua versione per computer della sua applicazione ai browser Firefox e Opera, dopo averla messa a disposizione a fine gennaio per chi utilizza Chrome, il programma per navigare online di Google. L’aggiunta dei due browser dovrebbe permette a WhatsApp per computer di diffondersi più rapidamente, anche se per ora continuano a essere esclusi gli iPhone e Safari per problemi di compatibilità e impostazioni di sicurezza richieste da Apple.

Per usare WhatsApp sul computer, e quindi mandarsi i messaggi dal browser quando non si ha sotto mano il proprio smartphone, basta visitare questo sito, aprire WhatsApp sul proprio telefono, scegliere dal menu (che si apre toccando l’icona con le tre linee orizzontali) la voce “WhatsApp Web” e a quel punto fotografare con la fotocamera del proprio smartphone il QR code (una specie di codice a barre evoluto) mostrato nella pagina. In questo modo il sistema associa l’account WhatsApp dell’utente con il computer e autorizza il collegamento tra i due dispositivi.

whatsapp-web2

Dalla versione di WhatsApp per Chrome, Firefox e Opera è possibile fare più o meno le stesse cose disponibili sull’applicazione per smartphone. Oltre alle chat, si possono inviare fotografie in allegato, inserire emoji e mandare messaggi vocali. I sistemi operativi mobili per ora disponibili sono Android, BlackBerry, Windows Phone e le versioni meno recenti degli OS di Nokia. La versione per iOS, quindi per iPhone, è ancora in fase di sviluppo.