Il comandante Francesco Schettino sull'Isola del Giglio al momento del suo arresto il 14 gennaio 2012. (AP Photo/Giacomo Aprili)
  • postit
  • mercoledì 11 Febbraio 2015

Le dichiarazioni spontanee di Francesco Schettino al processo sulla Costa Concordia

Francesco Schettino, ex comandante della nave Costa Concordia naufragata il 13 gennaio del 2012 al largo dell’isola del Giglio, ha fatto delle dichiarazioni spontanee nel corso dell’ultima udienza del processo a Grosseto. Schettino è accusato di naufragio, omicidio colposo plurimo e abbandono di nave in pericolo.

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.