• Cultura
  • martedì 10 Febbraio 2015

I primi giorni alla Berlinale

Le foto di chi è passato dal festival del cinema di Berlino in questi giorni, da Nicole Kidman a Christian Bale a James Franco, da Alessandra Mastronardi a Juliette Binoche

Giovedì 5 febbraio è iniziata la 65esima edizione del festival del cinema di Berlino (noto anche come Berlinale), uno dei più importanti del mondo, che finirà il prossimo 15 febbraio. I film presentati quest’anno sono 450: saranno valutati dalla giuria presieduta dal regista Darren Aronofsky, affiancato dal regista coreano Bong Joon-Ho, dalla regista peruviana Claudia Llosa, dalla produttrice americana Martha De Laurentiis, dagli attori Audrey Tataou e Daniel Bruhl e dall’americano Matthew Weiner, sceneggiatore, regista e creatore della serie Mad Men. L’unico film italiano in concorso è Vergine giurata, film d’esordio della regista Laura Bispuri con Alba Rohrwacher; fuori concorso saranno proiettati Torneranno i prati di Ermanno Olmi (sezione Gala), Il gesto delle mani di Francesco Clerici (sezione Forum), due film nella sezione Generation, dedicata ai giovani, e 1992, una serie tv su Mani Pulite prodotta da Sky, che ha aperto una nuova sezione del festival dedicata esclusivamente alle serie televisive.

Il film di apertura del festival è stato Nadie quiere la noche di Isabel Coixet, con Juliette Binoche, sulla storia vera di Josephine Peary, moglie del primo conquistatore del Polo Nord. Tra i film più attesi già presentati in questi primi giorni ci sono stati Queen of the desert di Werner Herzog, ispirato alla biografia dell’intellettuale inglese Gertrude Bell (interpretata da Nicole Kidman, insieme a James Franco e Damian Lewis), e primo film di Herzog con una protagonista donna, e il nuovo film di Terrence Malick, Knights of cups, con Christian Bale e Natalie Portman: una storia sentimentale che coinvolge persone diverse che lavorano nel mondo del cinema. Tra gli attori visti a Berlino in questi giorni ci sono stati poi Sir Ian McKellen, nei panni di un anziano Sherlock Holmes nel film di Bill Condon Mr. Holmes, Helen Mirren, che ha presentato il film fuori concorso Woman in Gold, e l’attrice italiana Alessandra Mastronardi, che recita insieme a Robert Pattinson nel nuovo film di Anton Corbjn, Life, sulla storia dell’amicizia tra il fotografo Dennis Stock e il celebre attore americano James Dean. Oggi pomeriggio, infine, è stato presentato Everything will be fine di Wim Wenders (al quale verrà assegnato l’Orso d’oro alla carriera), con Charlotte Gainsbourg e James Franco, che racconta gli effetti devastanti della morte di un bambino su sua madre e sullo scrittore che lo ha accidentalmente investito e ucciso.