• postit
  • domenica 11 Gennaio 2015

È stato appiccato un incendio alla sede del quotidiano tedesco Hamburger Morgenpost ad Amburgo, che aveva ristampato le vignette di Charlie Hebdo: non ci sono feriti

Sabato notte alla sede del quotidiano tedesco Hamburger Morgenpost è stato appiccato un incendio: il quotidiano, considerato molto di sinistra, aveva ripubblicato nei giorni scorsi le vignette di Charlie Hebdo, il settimanale satirico francese colpito da un attentato terroristico mercoledì 7 gennaio. Secondo la polizia non ci sono feriti, perché quando si è sviluppato l’incendio non c’era nessuno all’interno dell’edificio.

Un portavoce della polizia ha detto a AFP: «Sassi e poi oggetti incendiari sono stati lanciati verso una finestra dell’edificio. Due stanze dei piani più bassi sono state danneggiate, ma l’incendio è stato controllato rapidamente». L’attacco è avvenuto all’1:20 di sabato notte: due persone sono state fermate, ha detto la polizia, che ha aggiunto di avere avviato già ulteriori indagini. Per ora non c’è la certezza che l’attacco sia legato alle vignette di Charlie Hebdo: non c’è stata alcuna rivendicazione.

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.