• Cultura
  • mercoledì 10 Dicembre 2014

I 10 migliori film del 2014 secondo i Cahiers du Cinéma

La classifica annuale della celebre rivista di critica cinematografica francese (e si vede)

Anche quest’anno i Cahiers du Cinéma, rivista di critica cinematografica francese tra le più prestigiose al mondo, hanno diffuso la lista dei 10 migliori film tra quelli distribuiti in Francia nel 2014. Spesso la classifica dei Cahiers è stata accusata di dare troppo risalto ai film prodotti e girati in Francia; quest’anno, un po’ in controtendenza, i film francesi in classifica sono solo tre, due dei quali però occupano le prime due posizioni. Al primo posto, con una scelta molto originale, i critici dei Cahiers hanno votato P’tit Quinquin di Bruno Dumont, mini-serie in quattro episodi per la televisione: una scelta che conferma l’importanza sempre maggiore che viene dedicata ai prodotti televisivi anche da chi si occupa più propriamente di cinema. Al secondo posto invece c’è Addio al linguaggio di Jean-Luc Godard, vincitore del Premio della giuria all’ultimo festival del cinema di Cannes ex aequo con il film che si trova al settimo posto di questa classifica, Mommy, del giovane canadese Xavier Dolan. Della classifica fa parte anche un film d’animazione, Si alza il vento, scritto e diretto da Hayao Miyazaki e prodotto dallo Studio Ghibli.