• Mondo
  • venerdì 5 Dicembre 2014

Il più grande cantiere d’Europa

Le foto dei lavori per costruire una grande ferrovia sotterranea sotto Londra, uno dei più importanti progetti mai realizzati nel Regno Unito

Crossrail è il nome di un progetto in corso a Londra, nel Regno Unito, che prevede la costruzione di una ferrovia sotto la città attraverso una serie di tunnel. Il percorso sarà lungo oltre 100 chilometri e andrà da ovest a est partendo da Reading per poi diramarsi in due direzioni verso Shenfield e Abbey Wood. Passerà per l’aeroporto di Heathrow, per le stazioni di Paddington e Liverpool Street e Canary Wharf e per il centro finanziario. Si tratta di uno dei più importanti progetti infrastrutturali mai realizzati nel Regno Unito ed è anche il più grande cantiere attivo in questo momento in Europa.

Crossrail

Il progetto prevede 40 stazioni, ci lavorano più di 10 mila persone in oltre 40 lotti. I tunnel sono stati realizzati da otto frese pesanti circa mille tonnellate. Per fornire i servizi di Crossrail saranno necessari 65 nuovi treni ognuno dei quali sarà in grado di trasportare fino a 1.500 persone. È stato calcolato che il progetto creerà 55 mila nuovi posti lavoro, trasformerà il trasporto pubblico a Londra riducendo i tempi di viaggio e aumentandone la capacità del 10 per cento. Crossrail sarà gestito dalla società del trasporto pubblico londinese Transport for London (TfL), e costerà circa 14 miliardi di sterline, oltre 17,8 miliardi di euro.

I lavori sono iniziati nel maggio 2009: attualmente sono stati conclusi per il 60 per cento. I primi servizi Crossrail attraverso il centro di Londra inizieranno alla fine del 2018 ed è stato calcolato che circa 200 milioni di passeggeri all’anno lo utilizzeranno.