• postit
  • martedì 2 Dicembre 2014

Dopo un temporaneo peggioramento nella notte, le condizioni del medico italiano affetto da ebola sono stabili come ieri

Il nuovo bollettino medico dell’Istituto Nazionale per le Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani sulle condizioni del medico italiano affetto da ebola, e ricoverato lo scorso 25 novembre presso la struttura sanitaria.

Nella serata di ieri c’è stato un peggioramento delle condizioni generali; tuttavia nella nottata e stamattina il quadro clinico seppur grave, è tornato sovrapponibile a quello della giornata di ieri.
Il paziente sta per iniziare un ulteriore trattamento con un farmaco sperimentale appena arrivato dall’estero. Anche questo farmaco è stato ottenuto grazie ad una catena di supporto (in Italia dal ministero della salute, inclusa la rete degli USMAF) e di solidarietà istituzionale con l’aiuto del coordinamento internazionale per la gestione dell’Ebola dell’Organizzazione Mondiale della Sanità.
La prognosi rimane riservata.

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.