Helmut Newton David Lynch e Isabella Rossellini Los Angeles, 1983 © Helmut Newton Estate
  • Cultura
  • martedì 25 Novembre 2014

Ritratti, moda e nudi di Helmut Newton

La mostra aprirà il 27 novembre a Berlino e mostrerà al pubblico 200 foto del fotografo, molte delle quali mai viste prima, divise in tre sezioni: ritratti, nudo e moda

Helmut NewtonUna nuova mostra al Museo di Fotografia di Berlino esporrà dal 27 novembre 2014 al 17 maggio 2015 circa 200 fotografie del famoso fotografo Helmut Newton. La mostra è stata organizzata dalla Fondazione Helmut Newton, che lo stesso Newton ha creato nell’autunno del 2003, e si intitola “Permanent Loan Selection”.

Helmut Newton è lo pseudonimo di Helmut Neustädter. Era nato nel 1920 a Berlino ma a seguito delle leggi razziali lasciò la Germania nel 1938 e si imbarcò a Trieste per Singapore, dove iniziò a lavorare come fotografo. Visse a Parigi, a Montecarlo, a Melbourne – dove nel 1946 aprì il suo primo studio – e a Los Angeles; fotografò per alcuni dei più grandi periodici del tempo, Vogue su tutti, lavorando soprattutto nella moda. È morto nel 2004 a 84 anni.

Le fotografie saranno divise in tre sezioni: ritratti, nudi e moda. Molti dei protagonisti delle fotografie sono famosi, come Catherine Deneuve, Paloma Picasso, Karl Lagerfeld e David Bowie; e molte delle fotografie di moda, in bianco e nero e a colori, fanno parte di lavori fatti da Newton per famose riviste, scattate negli anni Settanta e Ottanta. I nudi sono stati scattati a Parigi negli anni Ottanta.