• Mondo
  • sabato 22 novembre 2014

Le foto segnaletiche dei peluche smarriti

Una compagnia ferroviaria britannica ha raccolto sul proprio sito foto e informazioni sui peluche ritrovati sui propri treni, sperando di riconsegnarli al più presto ai loro proprietari

La First Great Western, una compagnia di trasporti ferroviaria privata che opera nel sud del Regno Unito, ha aperto una sezione del proprio sito dedicata ai peluche smarriti sui propri treni. BBC parla di «decine» di peluche ritrovati da First Great Western, che oggi sono conservati in un deposito per oggetti smarriti della compagnia. La sezione “Teddy Rescue” del sito di First Great Western ospita una serie di foto “segnaletiche” di ciascun peluche smarrito indicandone peso, altezza e luogo del ritrovamento. La compagnia ha invitato chiunque riconosca come proprio uno dei peluche ritrovati a contattare l’indirizzo mail teddyrescue@firstgroup.com.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.