• Cultura
  • giovedì 13 novembre 2014

“Trash”, il nuovo film di Stephen Daldry

Una scena del nuovo film del regista di "Molto forte, incredibilmente vicino", che uscirà il 27 novembre

Il 27 novembre uscirà nei cinema italiani Trash, il nuovo film del regista inglese 54enne Stephen Daldry (quello di Billy Elliot, The Hours e The Reader, per capirci). Trash è il quinto film di Daldry, che ha lavorato molto anche a teatro. L’ultimo suo film uscito nei cinema era stato Molto forte, incredibilmente vicino, con Tom Hanks e Sandra Bullock, tratto da un romanzo di Jonathan Safran Foer e uscito nel 2011. Trash racconta la storia di tre ragazzi che passano la giornata a rovistare nei rifiuti degli altri. Nel film ci saranno Rooney Mara e Martin Sheen. Di seguito una breve scena del film, in esclusiva sul Post.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.