• Cultura
  • giovedì 4 Settembre 2014

L’arte italiana alla National Gallery di Washington

Un po' di immagini dalla mostra "From Neoclassicism to Futurism: Italian Prints and Drawings, 1800–1925", fino al primo febbraio 2015

Dal primo settembre fino al primo febbraio 2015 la National Gallery of Art di Washington ospita la mostra “From Neoclassicism to Futurism: Italian Prints and Drawings, 1800–1925”, con oltre ottanta opere tra stampe, disegni e illustrazioni italiane della preziosa collezione di proprietà del museo, arricchita recentemente da nuove donazioni. Le opere esposte variano dai disegni e le vedute della tradizione neoclassica fino alle illustrazioni più sperimentali del Futurismo, con lavori di Luigi Sabatelli, Bartolomeo Pinelli, Carlo Bossoli, Giovanni Fattori, Grubicy de Dragon e Giacomo Balla.