Chi ha vinto gli MTV Music Awards

Soprattutto Beyoncé, e il "video dell'anno" è quello della palla, di Miley Cyrus

Gli “MTV Video Music Awards 2014”, che sono stati consegnati durante uno spettacolo tenuto domenica sera al Forum di Inglewood, California, hanno avuto questi vincitori.

— Video dell’anno: “Wrecking Ball,” Miley Cyrus

— Video femminile: “Dark Horse,” Katy Perry

— Video maschile: “Sing,” Ed Sheeran

— Video pop: “Problem,” Ariana Grande feat. Iggy Azalea

— Video hip-hop: “Hold On, We’re Going Home,” Drake feat. Majid Jordan

— Video rock: “Royals,” Lorde

— Collaborazione: “Drunk in Love,” Beyoncé feat. Jay Z

— Artista da seguire: “Miss Movin On,” Fifth Harmony

— Video con un messaggio sociale: “Pretty Hurts,” Beyoncé

— MTV Clubland award: “Stay the Night”: Zedd feat. Hayley Williams

— Fotografia: “Pretty Hurts,” Beyoncé

— Coreografia: “Chandelier,” Sia

— Art direction: “Reflektor,” Arcade Fire

— Montaggio: “Rap God,” Eminem

— Effetti visivi: “The Writing’s On the Wall,” OK Go

— Regia: “Turn Down for What,” DJ Snake & Lil Jon

— Lyric video: “Don’t Stop,” 5 Seconds of Summer

— Michael Jackson Video Vanguard award: Beyoncé

Il video dell’esibizione di Beyoncé, e il momento della sua premiazione, in cui si è avvicinata commossa a Jay-Z e alla figlia:

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.