• Sport
  • domenica 22 giugno 2014

Algeria-Corea del Sud 4-2

L'Algeria ha infierito sulla pessima difesa della Corea del Sud e si giocherà l'accesso agli ottavi contro la Russia

L’Algeria ha battuto 4-2 la Corea del Sud nella seconda giornata del girone H dei Mondiali di calcio, giocata domenica 22 giugno. È stata una partita molto divertente, riaperta all’inizio del secondo tempo dalla Corea del Sud dopo che l’Algeria aveva fatto tre gol nei primi 38 minuti. I primi tre gol dell’Algeria sono stati causati da altrettanti errori della difesa coreana: sul primo, l’attaccante algerino Islam Slimani è riuscito a percorrere diversi metri e ad arrivare davanti al portiere con la palla senza che i due centrali coreani riuscissero a fermalo; sul secondo, il difensore centrale algerino Rafik Halliche ha potuto colpire di testa da calcio d’angolo senza che nessun giocatore coreano lo marcasse (e col portiere andato in volo per conto suo). In occasione del terzo, invece, un cattivo rinvio della difesa coreana ha permesso a Slimani di prendere palla a ridosso dei difensori avversari e passarla a Abdelmoumene Djabou, solo in mezzo all’area.

La Corea del Sud ha segnato il suo primo gol con una bella azione – seguita a un controllo di palla fortunoso – del promettente attaccante 21enne del Bayer Leverkusen Son Heung-Min, ed è andata poi molto vicina al secondo gol. Il quarto gol dell’Algeria e il secondo della Corea del Sud sono arrivati rispettivamente al 62esimo e al 72esimo: negli ultimi minuti la Corea è rimasta in attacco per cercare di rimontare, senza successo.

Alla fine della seconda giornata, il Belgio è primo e già qualificato con 6 punti (nell’altra partita del girone ha battuto la Russia 1-0), l’Algeria è seconda a tre punti e Russia e Corea del Sud hanno un punto ciascuno. Mentre il Belgio è quasi certo del primo posto – l’Algeria, per superarlo, dovrebbe battere la Russia con un discreto scarto e sperare che la Corea del Sud lo batta – le altre tre squadre si giocano il secondo posto: all’Algeria basterà anche solo pareggiare con la Russia e sperare che la Corea del Sud non batta con molto scarto il Belgio, alla Russia toccherà invece vincere con l’Algeria e sperare a sua volta in una vittoria del Belgio. La Corea del Sud è quasi fuori: deve vincere con molto scarto sul Belgio e sperare che la Russia batta di poco l’Algeria.

foto: AFP PHOTO / PEDRO UGARTE

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.