• photogallery
  • Questo articolo ha più di otto anni

I veri custodi delle città

Vladimir Antaki ha fotografato 250 negozianti nelle loro botteghe in 9 città del mondo: da Beirut a Montréal, da Berlino a New York

The Guardians @Vladimir Antaki

The Guardians
@Vladimir Antaki

“The Guardians” è un progetto del fotografo di Montréal, in Canada, Vladimir Antaki, che raccoglie circa 250 ritratti di commercianti nei loro negozi. Antaki spiega di voler «documentare e rendere omaggio a queste persone, a questi “custodi dei templi urbani” che incontriamo ogni giorno senza notarli davvero». Antaki ha scattato le sue fotografie in nove città: Montréal, New York, Las Vegas, Parigi, Vienna, Berlino, Londra, Amsterdam, e Beirut. Arrivato sul posto, iniziava a girovagare e a entrare nei negozi che lo attiravano di più visivamente; a quel punto cercava di instaurare un rapporto con il negoziante per capirne la personalità e gli proponeva quindi di scattare la foto. I venditori sono ritratti al centro dell’immagine, circondati e quasi incorniciati dai loro oggetti.

Spiega Antaki:

«Questi posti sono in qualche modo magici, strapieni di cose, colori, storie, sorvegliati da questi personaggi che sono di volta in volta commoventi, divertenti, bizzarri, e persino spaventosi. Le fotografie che scatto sono spesso l’unico ricordo che questi “guardiani” avranno di sé stessi nel loro ambiente quotidiano. Queste foto possono essere l’unica testimonianza visiva dell’esistenza di questo posto, l’unica memoria fotografica».

Antaki spera di realizzare una sorta di archivio visuale dei venditori e degli spazi che abitano, che un giorno potrebbero non esistere più. Altre immagini di “The Guardians” si possono guardare qui e qui, mentre sulla pagina Facebook del progetto si possono leggere le storie di alcuni negozianti.