(William Allard)

Fotografie da “Cortona On The Move”

È stata presentata la nuova edizione di un importante evento di fotografia internazionale, dedicato al viaggio: inizia il 17 maggio

(William Allard)

Il 6 maggio è stato presentato a Milano il festival internazionale di fotografia Cortona On The Move – fotografia in viaggio. Il festival, arrivato alla quarta edizione, è curato da Arianna Rinaldo e dall’associazione “On the move”: inizierà il 17 luglio 2014 e si concluderà il 28 settembre.

Nei giorni del festival a Cortona, in provincia di Arezzo, alcuni dei più importanti fotografi internazionali racconteranno storie, viaggi e avventure. I primi due mesi, dal 17 luglio al 20 luglio, saranno i più ricchi di eventi: incontri e workshop, letture portfolio con fotografi esperti e photo editor italiani e internazionali, inaugurazioni, dibattiti e proiezioni. Tra i grandi fotografi in mostra quest’anno ci sono anche Rob Hornstra, Jacob Aue Sobol, William Albert Allard e un’esposizione sulla smart photography curata da Kathy Ryan e Scott Thode.

Fa parte del festival anche il “CirCuito Off”, a cui hanno partecipato 593 fotografi emergenti da tutto il mondo: ne verranno scelti cinque, che esporranno a Cortona le loro opere accanto ai grandi fotografi. Fino al 31 maggio sarà inoltre possibile partecipare al concorso internazionale Happiness On The Move, organizzato insieme al Consorzio Vino Chianti: è aperto a chiunque, purché presenti un lavoro inedito che elabori i temi del viaggio e della felicità. Il vincitore verrà premiato a Cortona il 19 luglio, il suo lavoro verrà prodotto da Cortona On The Move ed esposto nell’edizione 2015 del festival.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.