• Mondo
  • mercoledì 5 marzo 2014

25 fotografie dell’Assemblea Nazionale del Popolo cinese

È iniziata la riunione annuale del più grande organo legislativo al mondo, ghiotta occasione per fotografi

Come ogni marzo, nella Grande Sala del Popolo di Piazza Tienanmen, a Pechino, si è riunita l’Assemblea Nazionale del Popolo. L’Assemblea Nazionale del Popolo è il parlamento della Repubblica Popolare Cinese: i suoi membri vengono eletti ogni cinque anni e l’organo si riunisce, salvo situazioni eccezionali, una volta all’anno. Ha il potere di legiferare e modificare la Costituzione, di eleggere le più importanti cariche dello stato e infine di approvare i piani di sviluppo sociale ed economico presentati dal governo e le leggi finanziarie nazionali e locali. Quella che si riunnisce a partire da oggi è l’undicesima legislatura ed è formata da 2987 rappresentanti: 2157 sono del Partito Comunista Cinese e i restanti 830 sono del Fronte Unito, il secondo partito cinese, i cui dirigenti sono comunque scelti dal Partito Comunista. Come riporta China Files, quest’anno, per evitare che trapelino all’esterno immagini o notizie sui lavori dell’assemblea, ai delegati è stato proibito utilizzare telefonini e connettersi a Internet.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.