• Sport
  • lunedì 17 Febbraio 2014

Sochi 2014, le foto dell’undicesimo giorno

Salti altissimi nello sci freestyle aerial, ma anche tante acrobazie nel pattinaggio di figura e un'atleta che a Sochi ha vinto la sua terza medaglia d'oro

Nell’undicesima giornata di gare olimpiche a Sochi, in Russia, il problema più grande è stato la nebbia, che ha costretto a rinviare due gare in programma, la 15 chilometri maschile di biathlon e la gara maschile di snowboard cross. Si sono comunque disputate le altre gare, e sono state assegnate anche oggi diverse medaglie. Nello sci freestyle aerial, una delle discipline più spettacolari del freestyle, ha vinto la medaglia d’oro il bielorusso Anton Kushnir con 134.50 punti. Per la Bielorussia è arrivato un altro oro da Darya Domracheva, che ha vinto il biathlon 12,5 chilometri: per Domracheva si tratta della terza medaglia d’oro in questa edizione delle Olimpiadi – le altre due le aveva vinte nella 10 chilometri a inseguimento e nella 15 chilometri sci di fondo –  un traguardo con pochi precedenti nella storia dei giochi olimpici invernali. L’italiana meglio piazzata è stata Karin Oberhofer, arrivata 14esima.

La Germania ha vinto la medaglia d’oro nel salto con gli sci a squadre, distanziandosi nel medagliere di 3 ori dalle seconde (Russia, Olanda, Stati Uniti, Norvegia, Svizzera e Bielorussia). Nella spettacolare gara di danza di pattinaggio di figura è stata la coppia statunitense formata da Meryl Davis e Charlie White a vincere la medaglia d’oro, ottenendo il punteggio di 195.52, nuovo record del mondo. La coppia italiana formata da Anna Cappellini e Luca Lanotte è arrivata sesta. Nella gara di bob a coppie maschile ha vinto la coppia russa formata da Alexander Zubkov e Alexei Voevoda, che ha terminato con quattro manche praticamente perfette. Gli italiani Simone Bertazzo e Simone Fontana sono arrivati 14esimi.