Un altro anno di foto di sport

È cominciato, con molta neve e qualche posto ancora libero, ma ci sono già gran belle immagini

La prima raccolta di foto sportive dell’anno ospita inevitabilmente un po’ di ghiaccio e neve (e ci prepariamo alle Olimpiadi invernali) ma ci sono posti e sport dove si può anche ora giocare in maniche corte o ancora più nudi. Per non dire di quelli in cui ti riempi di fango, o addirittura di lividi e ferite. Poi ci siamo noi, qui belli comodi, che ce le godiamo.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.