Laboratori di biologia. La foto è stata scattata nel sud della Francia, nel settembre 2013.
(Martin Vaissie)

Posti abbandonati bellissimi

Castelli, ospedali, fabbriche, scuole: il francese Martin Vaissie ha realizzato un enorme catalogo di luoghi in rovina

Martin Vaissie

Martin Vaissie è un artista di 25 anni che vive a Tolosa, nel sud della Francia. Tra le molte cose che fa si occupa anche di fotografia, ed è particolarmente interessato a «catturare la bellezza nelle rovine dei luoghi abbandonati e in decadimento».

Vaissie ha scattato la maggior parte delle sue foto nel sud della Francia e del Belgio: ha visitato castelli, case, scuole, università, ospedali, fabbriche. Il suo lavoro è prezioso soprattutto per la quantità e la varietà dei posti fotografati, raccolti in un immenso archivio: una successione di muri scrostati e ricoperti di scritte, soffitti cadenti, oggetti sparsi a terra o perfettamente conservati che si ritrovano simili in saloni eleganti, abitazioni borghesi e laboratori di biologia.

Vaissie ha suddiviso le immagini in album tematici in base all’ambientazione: Castelli abbandonaticaserme abbandonatefabbriche abbandonate e così via. Sul suo blog invece si trovano tutte mescolate tra loro, raccolte sotto il titolo “Finding the Beauty in Decay”, “trovare la bellezza nelle rovine”. Oltre che sul sito e sul blog, Vaissie pubblica le foto anche su FlickrQui infine se ne possono acquistare alcune stampe.