• Sport
  • mercoledì 24 luglio 2013

Higuaín in 5 video

Il nuovo attaccante del Napoli ha 25 anni, segna molto e viene dal Real Madrid

Mercoledì 24 luglio i quotidiani sportivi hanno annunciato l’arrivo in Italia di Gonzalo Higuaín, attaccante argentino del Real Madrid, che a questo punto salvo grandi sorprese dovrebbe essere acquistato dal Napoli per una cifra intorno ai 40 milioni di euro. Dopo aver venduto l’attaccante Edinson Cavani al Paris Saint-Germain per circa 64 milioni di euro, il Napoli ha fatto una campagna acquisti molto attiva, comprando tra gli altri – sempre dal Real Madrid – l’attaccante José Callejon e il difensore Raúl Albiol.

Gonzalo Higuaín è di famiglia argentina ma è nato il 10 dicembre 1987 a Brest, in Francia (ha la doppia nazionalità argentina e francese): suo padre Jorge era difensore nella squadra locale Stade Brestois 29 dopo aver giocato in Argentina nel Boca Junior e nel River Plate. Il fratello maggiore di Gonzalo Higuaín, Federico (nato nel 1984), è il capitano del Columbus Crew, squadra del campionato statunitense. Higuaín è chiamato anche El Pipita, un soprannome che gli deriva da quello del padre, El Pipa (“il tubo”).

È un attaccante molto veloce e con un ottimo tiro, che gioca solitamente come punta centrale e segna molto: nelle sei stagioni al Real Madrid, tra il 2007 e il 2013, ha fatto 107 gol in circa 190 partite.

River Plate – Boca Juniors 3-1, 8 ottobre 2006
Una delle partite grazie a cui Higuaín divenne molto conosciuto in Argentina fu il derby di Buenos Aires tra Boca Juniors e River Plate dell’ottobre 2006, in cui l’attaccante allora al River segnò una doppietta.

Real Madrid – Espanyol 4-3, 13 maggio 2007
Nella sua prima stagione al Real Madrid, Higuaín segnò il gol che completò la rimonta della sua squadra contro l’Espanyol, in una delle ultime partite di campionato: un risultato importante nella vittoria del campionato spagnolo 2006-2007 da parte del Real.

Argentina – Corea del Sud 4-1, 17 giugno 2010
Durante i mondiali del 2010 in Sudafrica, in cui la nazionale argentina era allenata da Diego Maradona, Higuaín segnò una tripletta nella partita del girone contro la Corea del Sud.

Milan – Real Madrid 2-2, 3 novembre 2010
Con il Real Madrid, Higuaín ha segnato 122 gol nelle coppe europee e nazionali. Nel novembre 2010 segnò il gol numero 700 in Champions League nella storia del Real, durante una partita contro il Milan.

Real Madrid – Levante 5-1, 6 aprile 2013
In una delle ultime partite in casa dello scorso campionato, Higuaín ha segnato uno dei suoi gol migliori con una semirovesciata.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.