• Mondo
  • martedì 23 Luglio 2013

Le foto del Papa a Rio

La gran folla che lo ha festeggiato per le strade, fermando più volte la sua auto, e le proteste dopo al palazzo presidenziale

Papa Francesco è arrivato lunedì 22 luglio a Rio de Janeiro, in Brasile, per partecipare alla Giornata Mondiale della Gioventù della Chiesa cattolica. Il Papa è stato accolto da decine di migliaia di persone, che hanno riempito le strade della città per assistere al tour sulla cosiddetta “papamobile”, per l’occasione scoperta ai lati e senza i vetri antiproiettile. Durante il giro per le strade di Rio De Janeiro l’auto è stata circondata più volte dalla folla, che l’ha bloccata in diversi punti della strada.

Papa Francesco ha poi incontrato al palazzo presidenziale la presidentessa del Brasile, Dilma Rousseff. Dopo circa un’ora dalla fine della cerimonia di benvenuto, la polizia si è scontrata con alcuni manifestanti fuori dal palazzo presidenziale, che protestavano contro il governo per i costi elevati che la visita del Papa ha costretto a sostenere. Le forze di sicurezza hanno usato granate assordanti e gas lacrimogeni per disperdere la folla. Inoltre un militare ha detto di avere trovato un ordigno esplosivo artigianale in un santuario tra Rio e San Paolo, luogo che il Papa dovrebbe visitare mercoledì.