Immagini fatte a pezzi

25 collage surreali che smontano e rimontano le icone della cultura popolare e mostrano storie che non esistono

© Sammy Slabbinck

© Sammy Slabbinck, Seafood

Sammy Slabbinck è un artista e collezionista belga di vecchie fotografie e di stampe vintage. La sua idea è combinare, con la tecnica del collage, diverse fotografie e stampe raccolte da vecchie riviste, da cartoline e archivi, per creare situazioni e immagini nuove, frutto della sua fantasia. Le nuove immagini, surreali, sembrano ricostruire una memoria, un ricordo lontano.

Le immagini sono tagliate a pezzi e riorganizzate secondo una logica che ha a che vedere con l’estetica, i colori, l’ironia e il contrasto tra proporzioni e ambienti. Collocando in contesti diversi le immagini, stravolgendone il significato, Slabbinck accosta ideali contemporanei a storie vintage. Alcuni collage di Slabbinck sono in vendita mentre tutta la collezione, in continuo aggiornamento, è raccolta nel suo sito. Per diffondere aggiornamenti su quello che fa, le mostre e le novità, Sammy Slabbinck ha aperto una pagina Facebook.

 

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.