Four Marilyns di Andy Warhol venduto all’asta

Per 38 milioni di dollari: era stato realizzato nel 1962 poco dopo la morte dell'attrice

Giovedì sera è stato venduto all’asta Phillips di New York Four Marilyns, la famosa serigrafia realizzata da Andy Warhol nel 1962 che riproduce quattro volte il viso di Marilyn Monroe su uno sfondo arancione. La tavola, di 73 per 53 centimetri, è stata comprata per 34 milioni di dollari (38,2 con la commissione) da Victoria Gelfand, la direttrice della Gagosian Gallery. Il New York Times scrive che Phillips ha acquistato il quadro un anno fa dal concessionario di Manhattan Robert Mnuchin.

Il quadro è ispirato a un’immagine di Marilyn Monroe che sponsorizzava il film Niagara, del 1952, ed è stato realizzato poco dopo la morte dell’attrice, avvenuta il 5 agosto del 1962. Warhol riprodusse molte volte Marilyn Monroe nelle sue opere: la considerava un’icona della cultura americana, come la Coca Cola, la zuppa Campbell, Elvis Presley e Muhammad Ali.

Four Marilyns è l’opera di Warhol più costosa venduta in questa stagione d’aste. Nel 2012 secondo la classifica del sito Artnet, Warhol è stato l’artista più venduto, per un totale di 380 milioni di dollari.

Mostra commenti ( )