• Cultura
  • mercoledì 30 Gennaio 2013

Viaggiare sottoterra

Fotografie dalle metropolitane di mezzo mondo, tra opere d'arte e grandi immagini di Dostoevskij

La metropolitana si associa di solito a immagini non molto allegre, come la mattina presto, il tragitto per il lavoro nelle grandi città, la calca dell’ora di punta, un ambiente in cui non si vede mai la luce del sole (è anche uno dei mezzi di trasporto più moderni del mondo: quella più antica ha appena compiuto 150 anni, ma in Italia c’è da più o meno cinquanta). Forse per far dimenticare tutto questo, in molti luoghi del mondo le stazioni della metropolitana sono diventate una sorta di laboratorio per esperimenti artistici e utilizzo intelligente degli spazi: in questa galleria fotografica abbiamo raccolto immagini di strutture permanenti e strutture temporanee, quasi tutte con la capacità di far dimenticare, almeno per qualche momento, che si viaggia in grandi tunnel scavati molti metri sotto il suolo.