Il rumore di fondo sulla Stazione Spaziale Internazionale

Chris Hadfield è un astronauta canadese, e dal 21 dicembre scorso si trova sulla Stazione Spaziale Internazionale (ISS), in orbita intorno alla Terra a un’altitudine compresa tra i 280 e i 460 chilometri. Come diversi altri suoi colleghi, Hadfield invia con una certa assiduità messaggi dallo spazio attraverso Twitter, rispondendo anche alle domande di chi lo segue sul social network.

Il 26 dicembre ha pubblicato una registrazione che sta circolando molto online: sono i rumori di fondo che si possono sentire nel modulo Destiny, che ospita il principale laboratorio degli Stati Uniti a bordo.

Il rumore di fondo può sembrare alquanto frastornante, ma va ricordato che l’alto volume è in parte dovuto al sistema di registrazione e che altre zone della ISS sono molto più silenziose. Tra le più pacifiche, dice Hadfield, ci sono le postazioni per riposare tra un turno di lavoro e l’altro sulla Stazione. «Il punto più rumoroso è il bagno :)» ha spiegato Hadfield.