• mini
  • giovedì 20 dicembre 2012

Il problema dei rifiuti in Indonesia

Il livello d'inquinamento ambientale e urbano è tra i più alti dell'Asia: la densità della popolazione e la rapida industrializzazione le cause principali

L’Indonesia è uno dei paesi in cui l’inquinamento ambientale e urbano raggiunge i livelli più alti dell’Asia: alla base di questo problema ci sarebbero la densità della popolazione (quasi 238 milioni di abitanti in tutto, con una densità di 125 abitanti per chilometro quadrato), e la rapida industrializzazione degli ultimi venti anni. I problemi riguardano anche la deforestazione (in gran parte illegale) e gli incendi che contribuiscono all’inquinamento atmosferico. Tra le cause di questa situazione c’è anche la gestione dei rifiuti nelle città: a Giacarta, la capitale, vengono prodotti ogni giorno 6.500 tonnellate di rifiuti che in gran parte vengono buttati nelle discariche. Ultimamente sono nate però alcune aziende specializzate nella raccolta differenziata, che cercano di recuperare materiale riciclabile, invece che farlo accumulare nelle discariche, soprattutto per quanto riguarda la carta e la plastica.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.