• mini
  • martedì 18 dicembre 2012

La pagina sul Corriere per un gatto

Qualcuno ha comprato una pagina per dedicarla a un gatto (che non c'è più, probabilmente)

Qualcuno ha comprato una pagina sul Corriere della Sera di oggi dedicandola a un gatto (un gatto che non c’è più, a giudicare dalla citazione di De André che accompagna la foto).

Aggiornamento: mercoledì 19 dicembre il Corriere ha scritto che la pagina è costata 40 mila euro.

(si ingrandisce con un clic)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.