• Cultura
  • Questo articolo ha più di dieci anni

Un mese di fotografia in Francia

Le immagini di Mois de la Photo OFF, bel festival di fotografia contemporanea che durerà un mese, in giro per la città

Inizia in questi giorni il Festival di fotografia Mois de la Photo, che dal 1980 si occupa di fotografia contemporanea e che per un mese propone eventi e mostre in giro per Parigi. In parallelo, dal 1994, esiste un circuito esterno chiamato Mois de la photo Off, organizzato dall’associazione Paris Photographique, dove verranno allestite un centinaio di piccole mostre di autori minori e meno conosciuti, che esporranno in gallerie e in spazi non convenzionali.

Il festival ha cadenza biennale e la direzione artistica è di Neil Atherton. Eventi e mostre saranno organizzate in giro per i quartieri della città. I visitatori, muniti di un catalogo-guida, potranno visitare le aree con dei percorsi suggeriti, accompagnati da un esperto di fotografia o da un autore. Quello che verrà esposto, come accade spesso nei festival, è molto diverso per contenuto e per forma. A Parigi il mese sarà molto intenso per quanto riguarda la fotografia e gli eventi collegati alla fotografia: il 15 novembre apre la fiera Paris Photo, dall’inizio di novembre sono in corso gli eventi ufficiali del Mois de la Photo organizzati dalla Maison Européenne de la Photographie, e poi, appunto gli eventi e le mostre del circuito OFF.