• Mondo
  • domenica 19 Agosto 2012

Le proteste di ieri a Berlino contro una moschea (e la contromanifestazione)

La presenza della polizia è stata massiccia e ha impedito ai due gruppi di venire a contatto, evitando lo scontro

Ieri un gruppo di circa 50 attivisti di un movimento di nazionalista di estrema destra tedesco, che si chiama Pro Deutschland e si dichiara anti-islamico, ha organizzato una protesta davanti all’entrata della moschea salafita Al Nur, a Berlino. Gli attivisti di Pro Deutschland, che avevano dichiarato di voler fare dei presidi davanti a diverse moschee della città, hanno protestato mostrando cartelli con caricature di Maometto e scritte contro quella che definiscono l’islamizzazione della società tedesca.

Durante la manifestazione di Pro Deutschland, alcune decine di attivisti di sinistra e di fedeli musulmani hanno organizzato una contromanifestazione, intonando cori e mostrando alcune copie del Corano. Anche se ci sono stati alcuni momenti di tensione, non ci sarebbero stati incidenti né tantomeno feriti. Anche perché la presenza delle forze dell’ordine, che avevano il compito di impedire il contatto tra i due schieramenti, era molto numerosa.