10 canzoni di Woody Guthrie

Tra cui This land is your land: oggi è stata pure citata da Pierluigi Bersani, che si è ricordato del centenario

Sabato 14 luglio è il centesimo anniversario della nascita di Woody Guthrie, che fu uno dei più grandi cantautori folk statunitensi e che è stato considerato da molti musicisti – da Bob Dylan a Bruce Springsteen – come una delle principali fonti di ispirazione per la loro musica. Tra le molte celebrazioni americane, persino il segretario del Partito Democratico italiano Pierluigi Bersani lo ha ricordato oggi, durante il suo discorso all’Assemblea nazionale del Partito Democratico, trasformando il titolo della sua canzone più famosa This land is your land (“Questa terra è la tua terra”), nello slogan “Questa Italia è la tua Italia”.
Woody Guthrie è stato un cantautore molto importante per la musica americana del secondo Novecento. Alle sue ballate, ai suoi blues parlati e, soprattutto, ai suoi testi che parlavano di realtà sociali emarginate nei fatti e nella musica, si sono ispirati autori come Bob Dylan quando cominciarono a suonare e a scrivere canzoni di denuncia, mettendo in pratica un modo di cantare la realtà che si è poi diffuso anche in Europa tra la fine degli anni Sessanta e gli anni Settanta. Era nato in Oklahoma, e morì a soli 55 anni per una malattia genetica ereditaria.

1. Goin down the road feelin bad

2. Hard travelin’

3. Sacco and Vanzetti

4. Deportee

5. 1913 Massacre

1 2 Pagina successiva »