© Christoffer Relander, Multiple Exposure Portraits

Foto di foto con foto

Cristoffer Relander, senza usare Photoshop, crea immagini surreali che mescolano ritratti e natura

© Christoffer Relander, Multiple Exposure Portraits

Cristoffer Relander è un graphic designer e fotografo finlandese. Il progetto Multiple Exposure Portraits è una raccolta di fotografie di ritratti particolari: le immagini sono composte da più scatti sovrapposti, in genere due, nei quali il fotografo associa silhouette di persone e animali a paesaggi naturali. Ne vengono fuori delle cose a metà tra fotografia e disegni, che ammiccano alle immagini del passato scattate con le pellicole. In ognuna Relander cerca di riassumere, utilizzando più livelli, le emozioni e le idee che lo hanno colpito con l’idea di creare mondi personali e surreali per mostrare alle persone, lui dice, che “noi siamo la natura”.

Relander racconta che per scattare queste fotografie usa una macchina digitale con la quale fa diversi scatti e che non sono fotocomposizioni create con Photoshop. Racconta anche che si è abituato all’arte delle luci e delle lenti durante la sua esperienza nella marina finlandese, per la quale si occupava appunto di fotografia (anche se con scopi, ovviamente, differenti). È possibile vedere altri progetti nel suo sito e contattarlo su Twitter.