• Sport
  • martedì 3 luglio 2012

La Nazionale di calcio al Quirinale

Le foto della cerimonia: Pirlo e Balotelli hanno consegnato a Napolitano pallone e gagliardetto, Prandelli la medaglia d'argento

Lunedì la Nazionale italiana di calcio è tornata a Roma dopo la fine degli Europei e ha incontrato il presidente Giorgio Napolitano al Quirinale. Andrea Pirlo e Mario Balotelli gli hanno consegnato il gagliardetto della squadra e un pallone ufficiale degli Europei firmato da tutti i calciatori, mentre Gianluigi Buffon ha letto i nomi dei suoi compagni. Cesare Prandelli ha regalato a Napolitano una delle medaglie d’argento vinte e lo ha definito «il nostro primo tifoso», dicendo che «ci ha aiutato a sopportare la sconfitta», riferendosi alla lettera ricevuta da Napolitano alla vigilia della finale contro la Spagna.

La lettera di Napolitano alla Nazionale

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.