• Mondo
  • lunedì 2 luglio 2012

Gli 11 paesi meno liberi al mondo

La classifica dei peggiori regimi del pianeta e dei luoghi dove è consigliabile non abitare

Ogni anno l’organizzazione non governativa statunitense Freedom House pubblica un rapporto [pdf] sui paesi del mondo e il livello di libertà che offrono ai loro abitanti. La classifica viene messa insieme tenendo in considerazione diversi elementi dalla tutela delle libertà essenzali dei cittadini, alla presenza di conflitti e di evidenti violazioni dei diritti umani. Il rapporto, che è stato pubblicato a inizio anno, contiene anche una sezione speciale che si chiama “Worst of the worst” (“ll peggio del peggio”) in cui vengono indicati i paesi agli ultimi posti della classifica, dove le libertà degli individui e i diritti umani sono costantemente violati, spesso con la complicità di altri governi o nell’indifferenza della comunità internazionale.

Un anno fa avevamo sinteticamente raccontato qui sul Post i principali problemi dei dieci paesi meno liberi del mondo. Lo rifacciamo anche quest’anno, raccontandovi per immagini il nuovo elenco aggiornato, che comprende nove Stati e due territori.

Mostra commenti ( )