• Mondo
  • sabato 2 giugno 2012

È iniziato il Diamond Jubilee

Le prime foto delle celebrazioni per il sessantesimo anno di regno della regina Elisabetta II, che sono iniziate oggi con una famosa gara di ippica

Quest’anno la regina Elisabetta II festeggia i 60 anni di regno. Si tratta di una ricorrenza che viene celebrata in tutti i 16 paesi di cui è sovrana (Antigua e Barbuda, Australia, Bahamas, Barbados, Belize, Canada, Grenada, Giamaica, Nuova Zelanda, Papua Nuova Guinea, Saint Kitts e Nevis, Saint Vincent e Grenadine, Isole Salomone, Santa Lucia e Tuvalu, oltre al Regno Unito, ovviamente) con il cosiddetto Diamond Jubilee, letteralmente il “giubileo di diamante”. I festeggiamenti più grandi e importanti si tengono a Londra, in Regno Unito: sono cominciati oggi e dureranno fino al 5 di giugno.

Per oggi era previsto un grande concerto davanti a Buckingham Palace, la residenza della regina, mentre negli altri giorni, tra le varie celebrazioni, ci saranno un discorso della regina in Parlamento, una sfilata di carrozze e una grande regata di barche lungo il Tamigi.

Oggi la regina Elisabetta II (accompagnata da suo marito, il principe Filippo di Edimburgo), ha iniziato il suo giubileo recandosi a una famosa gara di ippica, l’Epsom Derby, vicino a Londra, dove erano presenti circa 130mila persone. Poco prima, alcuni cannoni presso la torre di Londra, ma contemporaneamente anche a Edimburgo (Scozia), Belfast (Irlanda del Nord) e Cardiff (Galles), avevano sparato in segno di festa. Poco prima dell’arrivo della regina, c’era stata a Epsom una spettacolare esibizione del gruppo di paracadutisti “Red Devils” dell’esercito britannico.

È la seconda volta in mille anni che un sovrano inglese festeggia il Diamond Jubilee: la prima volta era successa nel 1897 con la regina Vittoria, che rimase sul trono per più di 63 anni (fino al 1901). La regina Elisabetta II, che ha 86 anni, è diventata sovrana del Regno Unito il 6 febbraio 1952, mentre è stata incoronata ufficialmente il 6 giugno 1953. Durante il suo regno, si sono succeduti ben 12 premier britannici.

Il Diamond Jubilee di Elisabetta II (e il programma delle celebrazioni)
I controversi inviti a pranzo della Regina

foto: ADRIAN DENNIS/AFP/GettyImages

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.