• Sport
  • giovedì 24 Maggio 2012

Gli allenamenti della Nazionale

Le foto del ritiro dell'Italia in vista degli Europei: molti sorrisi, molto Balotelli, un paio di iPhone, un prete

Lunedì 21 maggio è iniziato al Centro Tecnico della FIGC di Coverciano, un quartiere alla periferia nordest di Firenze, il ritiro della nazionale italiana di calcio in vista degli Europei di quest’estate e, in preparazione, dell’amichevole contro il Lussemburgo che si giocherà a Parma il prossimo 29 maggio. Gli Europei inizieranno l’8 giugno e si terranno in Polonia e Ucraina.

Il gruppo era inizialmente formato da 15 dei 32 preconvocati dal commissario tecnico Cesare Prandelli per i prossimi Europei di calcio (la lista definitiva deve essere presentata entro il 29 maggio), più i due portieri delle giovanili della Fiorentina e del Milan Lazzerini e Piscitella, che integrano il gruppo fino a quando non arriveranno, sabato mattina, i tre portieri convocati (Buffon, De Sanctis e Sirigu). Prima degli allenamenti, la squadra e il terreno di gioco hanno ricevuto la benedizione di don Massimiliano Gabbricci, parroco di Montughi e cappellano della Fiorentina. Quattro giocatori sono ancora infortunati – Chiellini, Montolivo, De Rossi e Giovinco – ma tutti dovrebbero recuperare nei prossimi giorni.