• mini
  • mercoledì 14 Marzo 2012

La visita di Cameron negli Stati Uniti

David Cameron ha iniziato ieri con la moglie Samantha una visita di due giorni negli Stati Uniti dopo quella del presidente americano Barack Obama e di sua moglie Michelle nel Regno Unito del maggio dello scorso anno. Sarà un’occasione per rafforzare ancora di più la stretta alleanza tra Stati Uniti e Regno Unito e per discutere di molti temi di politica estera quali Afghanistan, Siria e Iran. La visita è cominciata ieri, in una giornata dedicata allo sport per entrambe le coppie: Obama ha portato Cameron a vedere una partita di basket NCAA (il campionato universitario) a Dayton in Ohio, sugli spalti tra la folla, mentre le loro mogli Michelle e Samantha hanno presenziato alle mini-Olimpiadi delle Università Americane a Washington.