John Belushi, 1949-1982

Le fotografie e i film dell'uomo che andiamo citando da più di trent'anni, e che morì oggi molto giovane

John Belushi era nato a Chicago nel 1949 da genitori di origini albanesi. Cominciò presto a fare l’attore comico e dopo un programma radiofonico trasmesso in tutti gli Stati Uniti, nel 1975 partecipò al lancio del poi celebre programma televisivo Saturday Night Live, di cui fu uno dei protagonisti in un periodo particolarmente epico: nelle prime cinque stagioni con lui ci furono Bill Murray, Dan Aykroyd. Chevy Chase e Gilda Radner.

Dal 1978 recitò nei suoi cinque film più famosi: Animal House, 1941, The Blues Brothers, Chiamami aquila e I vicini di casa. E soprattutto con The Blues Brothers e Animal House divenne popolare in tutto il mondo e le sue battute entrarono nelle conversazioni quotidiane senza uscirne mai più, rilanciando anche i suoi sketch al saturday Night Live che finora avevano avuto notorietà solo americane (l’imitazione di Joe Cocker, Star Trek, don Vito Corleone, il “Samurai Deli”).

Il 5 marzo 1982 Belushi fu trovato morto per un’iniezione di droghe pesanti nel famoso albergo Chateau Marmont di Hollywood. Erano stati suoi ospiti quella notte molti amici e colleghi, tra cui Robert De Niro e Robin Williams.

Blues Brothers

1 2 Pagina successiva »