Gli 80 anni di Monica Vitti

Il racconto e le foto - bellissime - di una gran carriera

Oggi, giovedì 3 novembre, Monica Vitti compie 80 anni. È nata a Roma con il nome di Maria Luisa Ceciarelli ed è una attrice italiana, una delle più apprezzate all’estero. Ha lavorato per il cinema, il teatro e per la televisione e ha anche lavorato come doppiatrice in alcuni film (Monica Vitti ha una voce speciale). Ha debuttato a 14 anni nel film La Nemica di Dario Niccodemi e in seguito ha lavorato più volte per Michelangelo Antonioni. Nel 1968 Mario Monicelli la avvia alla carriera nella commedia con La ragazza con la pistola. Negli anni Settanta ha recitato in molte commedie italiane insieme ad Alberto Sordi, Ugo Tognazzi, Vittorio Gassman e Nino Manfredi, e ha lavorato all’estero con registi stranieri come lo spagnolo Luis Buñuel, l’ungherese Miklós Jancsó e il francese André Cayatte. Nel 1990 ha diretto Scandalo segreto e ha scritto due libri in cui racconta la sua vita: Sette sottane e Il letto è una rosa. Ha vinto molti premi, tra cui tre Nastri d’argento, cinque David di Donatello e un Leone d’oro alla carriera. Per festeggiare i suoi ottant’anni il festival del film di Roma ha organizzato le ha dedicato una mostra fotografica, Monica e il Cinema. L’avventura di una grande attrice.