• Italia
  • giovedì 2 Giugno 2011

I leader mondiali a Roma

Le facce dei capi di stato e di governo che hanno assistito alla parata per la Festa della Repubblica

Oggi in Italia è la Festa della Repubblica, perché il 2 e il 3 giugno del 1946 si tenne il referendum con il quale gli italiani scelsero la repubblica e non la monarchia, dopo la fine della Seconda guerra mondiale e del regime fascista. Quest’anno la Festa della Repubblica ha un valore simbolico particolare, visto che nel 2011 l’Italia unita compie centocinquant’anni: per questa ragione tra ieri e oggi sono arrivati da tutto il mondo decine di capi e vice capi di stato e di governo, per partecipare alla parata militare e ai festeggiamenti.

Nelle foto che seguono, tra gli altri, appaiono il vicepresidente degli Stati Uniti Joe Biden, il segretario generale dell’ONU Ban Ki-Moon, il segretario generale della Lega Araba Amr Moussa, il presidente dell’ANP Abu Mazen, il vicepresidente della Cina Xi JinPing, il presidente dell’Afghanistan Hamid Karzai, il presidente russo Dimitri Medvedev (col quale Berlusconi mostra di avere molta confidenza), il presidente israeliano Shimon Peres e molti altri.