Napolitano chiede che le Camere votino la fiducia al governo

Convalidata la nomina dei sottosegretari c'è una nuova maggioranza, dice il presidente della Repubblica

La nota diffusa stasera dalla Presidenza della Repubblica che invita il governo di fatto a ottenere un voto di fiducia delle Camere.

Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha ieri proceduto alla firma dei decreti di nomina di nove Sottosegretari di Stato, la cui scelta rientra come è noto nella esclusiva responsabilità del Presidente del Consiglio dei ministri.
Il Capo dello Stato ha in pari tempo rilevato che sono entrati a far parte del Governo esponenti di Gruppi parlamentari diversi rispetto alle componenti della coalizione che si è presentata alle elezioni politiche.
Spetta ai Presidenti delle Camere e al Presidente del Consiglio valutare le modalità con le quali investire il Parlamento delle novità intervenute nella maggioranza che sostiene il Governo.