Le tre novità su Facebook

Di cosa ha parlato Mark Zuckerberg nell'attesa presentazione di stasera

Gruppi, controllo delle applicazioni e download dei propri dati

Alla fine Mark Zuckerberg non ha presentato niente che somigliasse alle più diffuse previsioni rispetto alla conferenza stampa convocata da Facebook per oggi. Le novità che ha annunciato e che saranno introdotte a partire da oggi sono sostanzialmente tre.

1. La possibilità di separare i propri amici in diversi gruppi
È la vera novità sostanziosa del lotto. Zuckerberg l’ha definita la soluzione al “grande problema” della gestione equivalente delle relazioni da parte di Facebook, tutte ricondotte al formato di “amico”. La creazione di gruppi, liste e chat dedicate dovrebbe essere la soluzione, la più ovvia.

2. La possibilità di scaricare ed esportare i propri dati e informazioni
Si chiama “Download your information” il comando che comprime e scarica in un file .zip tutte le informazioni dell’utente, che sono così utilizzabili in modi tutti da chiarire e inventare (esportarli in altri social network?): una accorta idea comunicativa per contrastare gli attacchi sul “possesso” da parte di Facebook dei dati degli utenti.

3. La bacheca delle applicazioni
Una nuova pagina in cui abbiano maggiore visibilità e chiarezza le applicazioni usate dall’utente e i dati utilizzati da queste applicazioni, migliorando anche in questo caso il controllo sui propri dati.