• Sport
  • giovedì 24 Giugno 2010

Le partite di oggi

Il giorno dell'Italia, o la va o la spacca

Gli incontri di ieri hanno sistemato qualche altro tassello sul tabellone degli ottavi di finale, consegnandoci già una sfida che potrebbe essere una finale, quella tra Inghilterra e Germania. Le partite di oggi chiudono invece la situazione nel gruppo E e nel gruppo F, e anche da qui potrebbero venire fuori degli accoppiamenti molto interessanti.

Alle 16 si decidono le sorti del girone F, quello dell’Italia. La nazionale se la vedrà con gli esordienti della Slovacchia, che nelle prime due partite non hanno impressionato: pari contro la Nuova Zelanda e sconfitta contro il Paraguay. Di certo però non hanno impressionato nemmeno gli azzurri, e questo rende il pronostico piuttosto aperto. Quello che sappiamo è che soltanto una vittoria darebbe all’Italia la certezza della qualificazione: con qualsiasi altro risultato bisognerà vedere cosa succede nell’altra partita, quella tra Paraguay e Nuova Zelanda, e armarsi di calcolatrice o di monetine. Se Italia e Nuova Zelanda pareggiano con lo stesso identico risultato – anche se vincono, in realtà: ma in quel caso ci si giocherebbe il primo posto – si andrebbe al sorteggio. Lippi sembra intenzionato a cambiare modulo e uomini per l’ennesima volta, affidandosi a un 4-3-3 con Pazzini punta centrale e Gattuso a centrocampo. Anche in caso di vittoria, però, solo un improbabile tracollo del Paraguay contro la Nuova Zelanda potrebbe portare gli azzurri al primo posto del girone, e questo ci porta quindi agli incontri della sera, quelli del girone E dal quale uscirà l’avversaria dell’Italia.

Alle 20,30 si giocheranno Camerun-Olanda e Danimarca-Giappone. Agli olandesi basta un pareggio contro gli africani – già eliminati – per accaparrarsi la testa del girone e quindi con ogni probabilità incontrare gli italiani agli ottavi di finale: e non è detto che vogliano evitarci, visto com’è andata due anni fa agli europei. Quello tra Danimarca e Giappone è di fatto un sedicesimo di finale: entrambe hanno tre punti, chi vince passerà il turno (in caso di pareggio la differenza reti premierebbe il Giappone).

L’unica partita che la RAI trasmetterà oggi è quella dell’Italia, ovviamente. Per le altre serve Sky, oppure ci si può arrangiare guardandole in streaming online.