• Sport
  • mercoledì 16 Giugno 2010

Perché il Regno Unito gioca con quattro squadre diverse?

Inghilterra, Scozia, Galles e Irlanda del Nord non sono stati, ma ognuno ha la sua squadra nazionale

A questi mondiali ne partecipa una sola, l’Inghilterra, ma le altre tre – Scozia, Irlanda del Nord, Galles – si sono contese la qualificazione negli scorsi mesi: eppure nessuna di queste quattro squadre nazionali rappresenta effettivamente una nazione. Perché? Lo spiega Slate, oggi.

Perché hanno inventato il calcio, e il calcio internazionale. Inghilterra e Scozia hanno giocato la loro prima sfida tra nazionali a Glasgow, nel 1872, di fronte a quattromila spettatori. Dodici anni dopo le federazioni di Inghilterra, Scozia, Galles e Irlanda lanciarono un campionato congiunto, che si sarebbe disputato praticamente ogni anno per tutto il secolo successivo. La FIFA, l’organo di governo del calcio mondiale, sarebbe nata soltanto nel 1904: a quel punto le quattro nazionali del Regno Unito esistevano già, ed erano troppo potenti perché accettassero di fondersi in una sola squadra.