• TV
  • domenica 23 maggio 2010

La playlist di Lost

La compilation pop dell'isola, con un po' di video per commuoversi

Se pensiamo alle musiche di Lost, istintivamente ci verranno in mente i violini, le percussioni o qualcuno degli altri 700 strumenti che Michael Giacchino usa per comporne la colonna sonora. Ma qualche volta — seppur sempre poco, e quasi mai in quest’ultima stagione — agli autori di Lost piace infilare pezzi pop in scene a cui tengono particolarmente. Una su tutte Make your own kind of music dei The Mamas and the Papas, ormai storico pezzo d’apertura della seconda stagione, che trovate in testa alle quattro pagine di playlist che abbiamo voluto dedicare alle canzoni di Lost. E diteci voi cos’abbiamo dimenticato.

The Mamas and the Papas – Make your own kind of music

Joe Purdy – Wash away

Three dog night – Shambala

Stooges – Search and Destroy

https://www.youtube.com/watch?v=WFmNoAzum3U

Damien Rice – Delicate

Charlie – Wonderwall degli Oasis

1 2 Pagina successiva »

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.