Cartoline: parcheggio Trastevere

Libero. Impossibile prendere tutto con una foto, ma fidatevi: a sinistra, macchine sul marciapiede; a destra, macchine in divieto di sosta; in fondo, l’ingresso del semi-deserto parcheggio di Trastevere, dove probabilmente al semaforino rosso “occupato” non hanno neanche collegato il filo dell’elettricità, non valeva la pena. D’altronde, perché pagare quando si può fare questo?